Advertising Console

    Zola, Massaro e Di Biagio in campo contro l'Aids a Mosca. Insieme per Charity Football Match insieme a politici russi

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    45 visualizzazioni
    Da campioni indimenticati degli stadi a paladini della lotta all'AIds. Gianfranco Zola, Daniele Massaro, e Gigi Di Biagio sono scesi in campo a Mosca, per il Charity Football Match, incontro di calcio a scopo benefico, organizzato a margine del Forum Internazionale MDG-6, promosso dalle Nazioni Uniti, per sensibilizzare e raccogliere fondi per contrastare la diffusione dell'HIV nell'Est Europa. Le due squadre sono capitanate da Arkadiy Dvorkovich, assistente personale del Presidente della Federazione Russa e da Michel Sidibè, Direttore di UNAIDS e formate da politici russi, leaders dell economia e da ex stelle dello sport nazionale e internazionale. I tre campioni italiani che hanno militato nelle più importanti squadre come Napoli, Milan, Inter, Roma, Cagliari e della Nazionale sono stati scelti perchè maggiormente rappresentativi e sensibili alle tematiche sociali. Zola, Massaro e Di Biagio si sono fatti portavoce di un messaggio di speranza e solidarietà verso le migliaia di persone affette dal virus dell'HIV.