Mosca, il leggendario teatro Bolshoi riapre le porte alla danza. Chiuso dal 2005, serata inaugurale il 28 ottobre

249 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il leggendario teatro Bolshoi di Mosca, tempio laico della danza classica mondiale, torna all'antico splendore dopo oltre sei anni di lavori di restauro. Chiuso dal 2005, riapre il battenti il 28 ottobre per un concerto che sarà trasmesso in diretta su un maxischermo installato sulla piazza davanti al teatro, oltre che in 600 cinema in Europa, anche in Italia. "La tecnica e la meccanica utilizzate per i lavori sono all'altezza del nome del Bolshoi - spiega Mikhail Sidorov, portavoce di Summa Kapital, responsabile della ricostruzione - è la migliore tecnologia scenica in questo momento, la luce migliore. È la stessa acustica che è andata quasi distrutta nel 20esimo secolo". I lavori, rivendica il direttore del teatro Anatoli Iksanov, sono stati conclusi in tempi rapidi."Per un lavoro del genere di solito occorrono un anno di preparazione e sette di cantiere, otto in tutto. I nostri costruttori l'hanno terminato in soli sei anni". Alla serata di gala per la riapertura parteciperanno il presidente russo Medvedev e l'orchestra Filarmonica della Scala diretta da Daniel Barenboim.

0 commenti