Filo spinato a Padova per difendere la chiesa dallo spaccio. Le ragioni di parrocchiani che hanno costruito il muro

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
62 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
A Padova tornano i "muri" anti-spaccio, filo spinato per proteggere la parrocchia di San Gregorio Barbarigo, periferia nord della città. Orazio Marcon presidente del comitato di quartiere spiega le ragioni di questa scelta che fa discutere.Il muro lungo 25 metri è costato di 400 euro.

0 commenti