Zambia, la casa dei sogni: 10mila mattoni fatti a mano in 5 anni. E' fatta di terra e volontà la dimora di Macford Mwape

askanews

per askanews

868
187 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
La forza di volontà può sconfiggere ogni cosa, anche la povertà. Ne è convinto Macford Mwape che, con 6 figli e due dollari al giorno, è riuscito a costruire la sua casa dei sogni. Ci ha messo 5 anni per realizzare 10mila mattoni, mischiando la terra del suo giardino con sabbia e cemento e poi pressandola in questo macchinario, regalatogli da un dipendente di un'Ong britannica. Ogni mattone poi va cotto al sole; devono passare due mesi prima che possa essere usato."Non solo questo lavoro è stato molto lungo - racconta Mwape - ma ho dovuto anche sopportare le persone che mi prendevano in giro per questo procedimento laborioso e mi chiedevano perché non facevo come tutti gli altri". Fare come tutti gli altri significa continuare a stare nella capanna senza finestre, acqua e luce in cui è rimasto fino ad oggi. Mwape non ci sta."Se continueremo a costruire solo capanne - dice - non ci evolveremo mai. Quindi se io ho un'idea, la voglio passare agli altri, per migliorare le nostre vite". Mwape ora vorrebbe aprire un centro di formazione per insegnare agli altri come costruire abitazioni migliori. Non prima di dare gli ultimi tocchi alla sua casa dei sogni: acqua corrente ed elettricità.

0 commenti