Advertising Console

    Alla conquista del Web: parlano i papà del soccer network Fubles. I creatori della start-up raccontano da Milano la loro esperienza

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    92 visualizzazioni
    Mirko, 32 anni, Giuseppe, 26 e Stefano, 24: sono i tre creatori di Fubles, il soccer network più diffuso d'Italia, con oltre 50mila utenti registrati. Nato dall'idea di un ingegnere del Politecnico di Milano per giocare con gli amici su Internet, si è diffuso tra gli appassionati di calcetto finchè un gruppo di ragazzi ha deciso di trasformarlo in un progetto serio, come Mirko, laureato in economia, racconta a TMNews.Partiti in 7, alcuni si sono fermati, altri hanno lasciato tutto per dedicarsi al progetto. Del nucleo iniziale sono rimasti in tre: oltre a Mirko ci sono Giuseppe, ingegnere gestionale leccese e Stefano, programmatore milanese che ha mollato la facoltà di informatica per Fubles.L'idea portata avanti è quella di una start-up all'americana, che cerca e trova investitori.A marzo 2011 Fubles ha ottenuto 300mila euro di finanziamento da una cordata di investitori che comprende Elserino Piol e Oliver Novick (padri fondatori del venture capital in Italia), giovani imprenditori e manager. Il prossimo passo: far giocare su Fubles gli appassionati di calcetto di tutto il mondo e attirare altri finanziatori, anche stranieri.