Roma ricorda Walter Rossi, ucciso dai fascisti nel 1977 a 20 anni. Polemiche con il sindaco Alemanno: se sa chi lo uccise lo dica

Try Our New Player
askanews
896
160 views
  • About
  • Export
  • Add to
E' così che gli ex compagni di Lotta Continua ricordano gli avvenimenti che il 30 settembre del 1977 portarono alla morte di Walter Rossi, militante di Lotta Continua, assassinato a Roma all'età di 20 anni mentre partecipava a un volantinaggio antifascista. Per ricordare il giovane, a 34 anni dalla sua morte, ex compagni e tanti giovani si sono ritrovati, venerdì 30 settembre nella piazza che porta il suo nome. La bandiera rossa con la falce e il martello campeggiava sul monumento eretto in memoria di Walter Rossi. Accanto, corone e mazzi di fiori a testimoniare l'affetto e il ricordo di chi non ha mai dimenticato quell'omicidio nel pieno degli "anni di piombo". In mattinata c'erano state polemiche per la partecipazione, poi saltata, del sindaco di Roma, Gianni Alemanno all'epoca dei fatti giovane militante dell'Msi.

0 comments