Advertising Console

    Blitz della Squadra mobile di Taranto contro clan Scarci. Undici arresti e numerosi bene sequestrati

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    369 visualizzazioni
    La Polizia di Taranto ha arrestato 11 persone ritenute affiliate al clan Scarci, uno dei sodalizi storici della mala tarantina. Una dodicesima persona, colpita dall'ordinaza di custodia cautelare, è ancora ricercata.Gli arrestati sono accusati a vario titolo di associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione, usura, porto e detenzione illegale di armi ed esplosivi.Posti sotto sequestro preventivo numerosi beni riconducibili ai patrimoni dei componenti del clan Scaraci. In particolare: uno stabilimento balneare, due chioschi bar situati nello stadio di calcio e un magazzino, per un valore complessivo di circa 200mila euro.Nell'operazione sono stati impiegati circa 100 uomini della Polizia di Stato appartenenti alle Questure di Taranto e Matera, alla Sezione della Polizia Stradale di Taranto e al Reparto Prevenzione Crimine "Puglia".