Advertising Console

    Melfi, la battaglia contro la Fiat diventa un libro. Intervista con l'operaio licenziato e poi riassunto

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    146 visualizzazioni
    Dai giorni della protesta all'interno della fabbrica di Melfi fino alla vittoria in tribunale contro la Fiat, che li accusava di aver sabotato la produzione: si intitola 'Ci volevano con la terza media'. Il libro riassume la testimonianza degli operai che erano stati licenziati dallo stabilimento di Melfi, per poi essere reintegrati al termine di una lunga battaglia legale. L'autore Giovanni Barozzino, uno dei tre protagonisti della vicenda, racconta come nasce il libro presentato a Firenze.La sentenza del tribunale di Melfi, che ha riconosciuto il comportamento antisindacale della Fiat contro tre operai accusati di sabotaggio aziendale, ha aperto uno spiraglio per le rivendicazioni dei lavoratori, ma aggiunge Barozzino "noi ci auguriamo che non sia solo quello lo spiraglio, altrimentisarebbe già una sconfitta".