Voulez-vous effacer les recherches récentes ?

Toutes les recherches récentes seront supprimées

Modernisation du système de production d'eau potable de la Communauté de l'agglomération d'Annecy - Italia

il y a 6 ans33 views

Buongiorno a tutti e benvenuti a questa passeggiata ai piedi delle Alpi. Davanti a voi, frutto della scomparsa dei ghiacciai e alimentato da un bacino montagnoso che ne garantisce la purezza delle acque, ecco il lago di Annecy! La qualità di questo complesso ambiente acquatico è eccezionale.

Grazie all'attività dell'uomo, questo tesoro naturale è stato protetto, e adesso riveste un ruolo fondamentale come risorsa d’acqua per circa 130.000 abitanti.

Osmoz, al vostro servizio! Sarò la vostra androguida nella presentazione degli impianti per la gestione dell'acqua dell'agglomerato di Annecy. E adesso un po' di storia:

A gennaio 2001, per volontà dei 13 comuni membri, l'agglomerato di Annecy si è fatto carico della produzione e distribuzione di acqua potabile. Eredita così l'azione intrapresa dalla città di Annecy e riprende, adattandolo, il progetto di modernizzazione del sistema esistente, oltre agli studi realizzati per rispondere alle nuove norme europee sulla qualità dell'acqua.

Ecco il sito di la Puya. Fu scelto nel 1906, dopo due anni di dibattiti, per accogliere un sistema innovativo di produzione di acqua potabile a partire dal lago.
Nel XX secolo lo stabilimento di la Puya fu ristrutturato in tre riprese. La sua affidabilità e le sue capacità di produzione non sono mai venute meno.
Questo dimostra che chi ci ha preceduto ha fatto, oltre un secolo fa, la scelta giusta.

Più di 30 anni dopo l'ultima ristrutturazione, era divenuta necessaria una modernizzazione degli impianti.
Innanzitutto per rispettare le esigenze di sicurezza sanitaria - ad esempio nel caso di inquinamento accidentale dovuto al vicino traffico su strada -, ma anche per garantire la continuità del servizio stesso in caso di arresto di uno dei componenti (raddoppiando tutti i circuiti dell'acqua e aumentando i volumi di acqua accumulata).

Il percorso è complesso: deve tenere conto della fattibilità e del costo del progetto ma anche dell'impatto sull'ambiente.