Advertising Console

    Immigrati, primo sbarco di migranti "dirottati" a Porto Empedocle. Evitato lo sbarco a Lampedusa, barconi scortati altrove

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    95 visualizzazioni
    In queste immagini il primo sbarco di clandestini a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, avvenuto nella serata del 22 settembre 2011. In attuazione del piano voluto dal ministero dell'Interno in seguito alle rivolte nel Cie di Lampedusa, infatti, le motovedette italiane hanno intercettato le barche dei migranti dirette in Italia, dirottandole verso altri porti siciliani anziché farle approdare a Lampedusa. Si tratta di 75 immigrati, tra cui due donne, probabilmente tutti di nazionalità tunisina. Scortati in porto dai mezzi dalla Guardia costiera e della Guardia di Finanza, gli immigrati sono stati soccorsi e accuditi dopodiché, dopo il fotosegnalamento, sono stati accompagnati in diversi centri d'accoglienza dell'isola.