Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Il lato oscuro del cacao, bambini sfruttati per la raccolta. Spesso neppure pagati, per le piantagioni col machete

7 anni fa537 views

È il lato amaro del cacao, quello che nessuno vorrebbe mai provare. L'industria del cioccolato negli ultimi dieci anni ha registrato un fatturato di un trilione di dollari, soldi dietro ai quali si cela il lavoro di molti, troppi bambini. Che vengono mandati, spesso costretti, a raccogliere il cacao nelle piantagioni. La Costa D'avorio è il più grande produttore di cacao al mondo, e sono moltissimi i bambini che vi lavorano, girando per la piantagione con il machete in mano per raccogliere le piante. Gli stati Uniti stimano che siano almeno 100mila i bambini impiegati nelle piantagioni: un business che ha dato vita a una vera e propria tratta dei bambini, alcuni nemmeno pagati e portati contro la loro volontà anche dal Mali e dal Burkina Faso.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Il lato oscuro del cacao, bambini sfruttati per la raccolta. Spesso neppure pagati, per le piantagioni col machete
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xl8fag" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra