Advertising Console

    Rifiuti Napoli, commissione ecomafie: resta rischio crisi. Il presidente Pecorella sottolinea anche diversi miglioramenti

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    24 visualizzazioni
    Ancora nessuno scampato pericolo, ma segnali di miglioramento. Sono le conclusioni della Commissione parlamentare Ecomafie che in due giorni a Napoli ha fatto il punto sulla situazione rifiuti. Il presidente Gaetano Pecorella ha sottolineato che la possibilità di una nuova crisi esiste, pur elencando diversi aspetti positivi.Fra le autorità ascoltate dalla Commissione anche il vicesindaco Tommaso Sodano, che ha risposto così alle polemiche degli ultimi giorni sui ritardi nella partenza della raccolta differenziata.Intanto Napoli vive ancora momenti di difficoltà con 500 tonnellate di rifiuti in strada per lo sciopero dei lavoratori di Lavajet, azienda che effettua la raccolta nel centro storico.