Advertising Console

    Tutti nudi sul Mar Morto, la prima volta di Tunick in Medioriente. Migliaia di israeliani nudi per l'artista americano

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    5 367 visualizzazioni
    Spencer Tunick ha scelto uno scenario unico per la sua ultima foto artistica: il Mar Morto, invaso all'alba da migliaia di israeliani nudi che in un'atmosfera suggestiva hanno seguito tutte le direttive date col megafono dal fotografo americano, specializzato in scatti di gruppi rigorosamente senza vestiti in location di ogni genere, grandi città comprese. E' la prima volta che Tunick lavora in Medioriente; per evitare problemi dopo le critiche degli israeliani ortodossi ha tenuto segreto fino all'ultimo il luogo dell'evento, una spiaggia privata della Cisgiordania. Il progetto, battezzato "Mar Nudo", fa parte di una campagna internazionale per ottenere il riconoscimento del Mar Morto come una delle sette meraviglie naturali del mondo.