Advertising Console

    Sulle orme di Corto Maltese: a Scicli in mostra i luoghi di Pratt. Per un mese dal 17 settembre "Hugo Pratt.I luoghi dell'Avventura"

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    195 visualizzazioni
    In questa citazione di Steinbeck c'è tutto il senso della mostra che Scicli dedica a Corto Maltese. Il paesino del Ragusano ospita, infatti, per un mese a partire dal 17 settembre, "Hugo Pratt. I luoghi dell'Avventura". Un'esibizione che eleva il viaggio a metafora della vita, come spiega Marco Steiner, editore e traduttore della Lizard, casa editrice fondata dallo stesso Pratt.Della più celebre creatura nata dalla penna di Pratt si indagano gli incontri e i luoghi, in un percorso che alterna alle tavole di Pratt gli scatti e le riflessioni del fotografo svizzero Marco D Anna e dello scrittore Marco Steiner.La mostra offre la possibilità di ammirare una serie di acquerelli e di chine del grande fumettista italiano. Il visitatore sarà così guidato in un circuito ad anello, nel cuore della Scicli barocca, che partendo da piazza Busacca, comprende il Circolo Culturale "Vitaliano Brancati" dove sono esposti i testi di Marco Steiner e le opere editoriali di Hugo Pratt e la Galleria "Koinè" dove si possono ammirare le opere fotografiche di Marco D Anna sulle orme di Hugo Pratt e di Corto Maltese.