Advertising Console

    Fc Crotone | Crotone- Torino 1-1

    Riposta
    FCTelevision

    per FCTelevision

    39
    26 visualizzazioni
    Sabato 29 Gennaio 2011 | Secondo pareggio consecutivo interno per il Crotone targato Corini. I rossoblu tengono a bada il toro dell'ex Lerda per tutta la gara, sfiorando anche la vittoria. Tra le fila rossoblu rientra dalla squalifica Migliore, che riprende il suo posto sulla fascia sinistra. Lerda invece lancia subito nella mischia il neo acquisto Antenucci che va ad affiancare Bianchi nell'attacco granata. Gli ospiti partono bene nei primi minuti, ma il Crotone reagisce immediatamente mettendo paura alla retroguardia granata: Galardo intercetta la palla, avanza e calcia dai 30 metri, ma Bassi fa vedere che è in giornata e vola a deviare in corner. La gara è aperta e regala continui capovolgimenti di fronte e occasioni da rete, con ritmi di gioco elevati. Sullo scadere del primo tempo Bianchi conclude a rete, con Belec che fa sua la sfera in due tempi. Nella ripresa Corini lascia negli spogliatoi Russotto e manda in campo De Giorgio. I ritmi calano leggermente, e in avvio di frazione non si segnalano emozioni, Ma al 20esimo, gli squali hanno l'occasione per sbloccare la gara: infatti il neo entrato Zanetti, salta in maniera scomposta in area di rigore, e tocca con il braccio, con Baracani che senza nessun dubbio assegna il calcio di rigore e ammonisce il centrocampista. Dagli undici metri si presenta Ginestra, ma la sua conclusione è debole e Bassi intuisce tutto gettandosi all'angolino alla sua destra. Ma i rossoblu non demordono e trovano, grazie ad un eurogol di Cutolo, il vantaggio. Il fantasista napoletano inventa una traiettoria mancina su cui Bassi non può arrivare e si ripete dopo il bellissimo gol dell'andata. Sembra fatta per il Crotone ma il Torino riesca ad agguantare il pari con il solito Bianchi, che raccoglie la respinta di Belec e insacca in rete. La gara termina 1-1 e dopo il triplice fischio Baracani espelle Zanetti per proteste. Con questo pareggio il Crotone sale a 29 punti in graduatoria e mantiene lo Scida inviolato in questo avvio del 2011.