Advertising Console

    Fc Crotone | Crotone-Portogruaro 2-0 (sintesi e reti della gara)

    Riposta
    FCTelevision

    per FCTelevision

    43
    13 visualizzazioni
    Sabato 8 Gennaio 2011 | Inizia nel migliore dei modi il 2011 per il Crotone targato Corini. Il tecnico rossoblu infatti ottiene i suoi primi tre punti al timone della squadra regolando 2-0 il Portogruaro dell'ex Agostinelli, praticamente annientato. Gli squali si presentano al primo appuntamento dell'anno senza la consueta coppia centrale difensiva formata da Abruzzese e Viviani, il primo infortunato ed il secondo squalificato, sostituiti da Tedeschi e dall'esordiente Vinetot, che poi si rivelerà uno dei migliori in campo. A centrocampo, Beati dà forfait pochi minuti prima della gara e quindi tocca a Eramo entrare praticamente a freddo. I padroni di casa partono subito forte e creano una buona occasione da rete, I pitagorici riprendono immediatamente il pallino del gioco, e al 21° Russotto calcia da lontanissimo con la palla che finisce di poco fuori. Al 31° Cutolo se ne va sulla destra e mette in mezzo, Franceschini nel saltare tiene la mano alzata e tocca la sfera, rigore giusto, ma Ginestra dagli undici metri si fa ipnotizzare da Rossi che devia in angolo. Ma il Portogruaro non ha neanche tempo di esaltare le gesta dell'estremo difensore che sugli sviluppi del corner Galardo pesca Ginestra che di testa gonfia la rete facendo esplodere lo Scida nel coro "Ciro gol". Poi tocca a Russotto che fa tutto bene, si beve come birilli gli avversari ma poi sbaglia il tiro. Al 41° gli uomini di Corini mettono la parola fine al match: corner dalla destra, la palla termina tra i piedi di Ginestra che si sveste dai panni di goleador e serve un perfetto assist per la testa di Tedeschi che mette a segno il 2-0, siglando il suo gono il possesso palla e tengono gli avversari fuori dalla propria area, amministrando bene il doppio vantaggio. Al 28° Galardo pesca Ginestra che prova il tiro al volo, bel gesto tecnico che però termina tra le mani di Rossi. Al 40' bellissimo triangolo Russotto-Cutolo-Russotto, che im scivolata tenta la conclusione, smorzata da un avversario, che rotola sulla linea della porta avversaria e poi termina in angolo. La gara termina con un netto 2-0 per il Crotone che ritorna ai tre punti e chiude il girone d'andata a 27 punti, due in più rispetto alla scorsa stagione. E lunedì 17 arriva la Reggina allo Scida per un derby che si annuncia scoppiettante.