Palermo, i tifosi di Miccoli lo difendono: era in buona fede. L'amicizia con il figlio del boss non scalfisce il tifo

askanews

per askanews

884
149 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
I tifosi del Palermo difendono a spada tratta il capitano rosanero Fabrizio Miccoli dopo che è emerso il suo rapporto di amicizia con Mauro Lauricella, figlio di Antonino, il boss mafioso conoscito come "U' Scintilluni", finito in manette dopo sei anni di latitanza.I supporters della squadra siciliana auspicano che questa vicenda non abbia ripercussioni sul rendimento di Fabrizio Miccoli sul rettangolo di gioco.L'amicizia di Miccoli con Mauro Lauricella, che non ha precedenti penali, ha portato anche ad un'informativa della Direzione investigativa antimafia.

0 commenti