Advertising Console

    CN24 | Reggio Calabria, agguato di 'ndrangheta sul lungomare di Gallico

    Riposta
    CN24

    per CN24

    48
    399 visualizzazioni
    http://www.cn24.tv Lunedì 20 Settembre 2010 | In questa edizione di Report24: Reggio Calabria, agguato di 'ndrangheta sul lungomare di Gallico Ucciso il "boss" del rione. Elemento di spicco del clan Condello È stato assassinato questa mattina Domenico Chirico, considerato dagli inquirenti il 'boss' del rione Gallico di Reggio Calabria. L'agguato è avvenuto in una traversa sul lungomare del rione "Gallico" di Reggio Calabria dove l'uomo si trovava solo quando è stato raggiunto da alcuni colpi d'arma da fuoco. Chirico è indicato dagli investigatori come uno degli esponenti di spicco della cosca Condello, cognato del pentito Paolo Iannò e genero del boss Paolo Suraci, assassinato in un agguato nel 1987. Chirico gestiva, insieme alla moglie, una gioielleria. Sul posto la squadra mobile reggina secondo cui l'agguato sarebbe stato messo a segno da due persone, armate di pistola calibro 9. Chirico, che era tornato in libertà nei mesi scorsi dopo aver scontato una condanna per associazione mafiosa nell'ambito del processo "Olimpia".