Advertising Console

    CN24 | Blitz antimafia a Crotone, 9 arresti. In manette il boss di Papanice

    Riposta
    CN24

    per CN24

    48
    912 visualizzazioni
    http://www.cn24.tv Venerdì 10 Settembre 2010 | In questa edizione di Report24: Blitz antimafia a Crotone, 9 arresti. In manette il boss di Papanice Contestati dagli inquirenti i reati di estorsione e danneggiamento Operazione antimafia della polizia di Crotone. Eseguite 9 ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di persone accusate di associazione mafiosa, estorsioni e danneggiamenti ai danni di imprenditori locali e traffico di droga. L'operazione è scaturita dall'inchiesta denominata 'Heracles' con la quale lo scorso anno sono state sgominate la cosca Vrenna-Corigliano-Bonaventura e quella dei Papaniciari. Tra le persone destinatarie delle misure restrittive spicca il nome del boss di Papanice Leo Russelli, al quale nelle scorse settimane era già stato notificato un altro mandato di cattura per l'omicidio del boss rivale Luca Megna; e, inoltre, i nomi di altri affiliati come quello di Domenico Elia, Vincenzo Frandina e Rocco Aracri, custode delle armi del clan. Nel prosieguo delle indagini 'Heracles' e 'Perseus' dell'aprile e del dicembre 2008, alle nove persone già finite in manette in quel frangente sono state contestate ulteriori accuse per cui la Dda di Catanzaro ha avanzato una nuova richiesta d'arresto che è stata eseguita questa mattina. Le ordinanze di custodia cautelare in carcere: Pantaleone Russelli, 37 anni, reggente della cosca di Papanice, e alcuni dei suoi piu' stretti collaboratori, come Domenico Elia, 34 anni, Domenico Pace, 33 anni, Vincenzo Frandina, 35 anni, Rocco Aracri, 26 anni, Salvatore Sarcone, 34 anni, e ancora Mario Cimino, 27 anni, Luigi Foschini, 59 anni, e Benito Macri', 40 anni.