Advertising Console

    CN24 | 180secondi del 22 GIUGNO 2010

    Riposta
    CN24

    per CN24

    49
    187 visualizzazioni
    http://www.cn24.tv Dal Venezuela via Olanda la droga dei "narcos" arrivava in Calabria 'Ndrangheta e camorra gestivano il traffico di stupefacenti. 16 arresti Sedici narcotrafficanti legati al clan della 'ndrangheta dei Barbaro di Platì ed a quello della camorra dei Latorre di Mondragone, sono stati arrestati oggi dalla guardia di finanza. I malviventi gestivano il traffico di droga proveniente dall'Olanda. Nell'operazione, denominata "Tamanaco", dall'albergo di Caracas, in Venezuela, dove avvenivano gli incontri tra narcos sono stati sequestrati 700 chili di cocaina e beni per un valore di circa 80 milioni di euro. I militari hanno arrestato, ad Amsterdam, anche quattro broker internazionali. Emergenza intimidazioni. Accoltellato il sindaco di Sant'Agata d'Esaro Antonio Bisignani aggredito fuori casa, ferito lievemente a una gamba È stato accoltellato nella notte Antonio Bisignani, sindaco del piccolo Comune di Sant'Agata d'Esaro, nel cosentino. Secondo quanto appreso stava uscendo intorno a mezzanotte dall'abitazione dei genitori quando è stato aggredito da un gruppo di due o tre persone e ferito con un'arma da taglio ad una gamba in modo lieve. Bisignani, ricoverato in una clinica a Belvedere Marittimo, è in carica da un anno e numerose volte era già stato vittima di atti intimidatori. "In questa maggioranza non mi riconosco più". Si dimette Rosario Olivo Catanzaro: salta la nomina del revisore, il sindaco saluta e sbatte la porta Il sindaco di Catanzaro Rosario Olivo si è dimesso durante la seduta del Consiglio comunale di ieri, dopo che la maggioranza è andata sotto. È successo nella votazione sulla nomina del componente del collegio dei revisori dei conti del Comune, in sostituzione dell'avvocato Salvatore Muleo, dimissionario. 'Prendo atto che la maggioranza non è più quella scaturita dalle urne nelle elezioni del 2006 - ha detto Olivo - ma un'altra nella quale non mi riconosco'. Ha poi ringraziato la città. Esami di stato: anche Miss Italia torna sui banchi. Oggi la prima prova Maria Perrusi impegnata con i suoi coetanei. Si presenta da privatista Anche Maria Perrusi, Miss Italia 2009, oggi tra i banchi di scuola per la prima prova dell'esame di maturità. La calabrese più bella d'Italia ha svolto la prima prova scritta nell'Istituto tecnico commerciale ''Pizzini'' di Paola, nel cosentino. Le tracce su cui si stanno confrontando 500 mila studenti vanno da Primo Levi ad Aristotele passando per la ricerca della felicità. Per essere ammessa agli esami, Maria si è preparata da privatista, a causa delle assenze che ha fatto a scuola per il suo lavoro. Crotone punta sull'interattività per valorizzare i beni archeologici Presentata la mappa digitale. 600 mila euro il costo dell'iniziativa "Federproprietà" inaugura la nuova sede regionale di Catanzaro Aperti gli uffici presso la Sala Giunta della Camera di Commercio È stata inaugurata ieri, presso la Sala Giunta della Camera di Commercio di Catanzaro, la nuova Sede regionale della Calabria della Federazione Nazionale della Proprietà Edilizia. Durante la conferenza stampa, a cui hanno partecipato, tra gli altri, il Presidente e il vicepresidente Nazionali di Federproprietà, Massimo Anderson e Francesco Granato, sono state illustrate le linee guida dell'Organizzazione, in particolare per il sud e la Calabria, nel triennio 2010-2012. Da 50anni al servizio dei fedeli. Reggio festeggia Monsignor Mondello Celebrazione in Cattedrale per l'anniversario di sacerdozio del presule Giornata Mondiale del Rifugiato. Dal 24 giugno iniziative nel crotonese La città ionica aderisce alla manifestazione insieme alle associazioni