Advertising Console

    CN24 | Partorisce e getta la bimba dalla finestra. Arrestata una rumena

    Riposta
    CN24

    per CN24

    48
    234 visualizzazioni
    http://www.cn24.tv Lunedì 03 Maggio 2010 | In questa edizione di Report24: Partorisce e getta la bimba dalla finestra. Arrestata una rumena Succede nel cosentino. La neonata ricoverata in gravi condizioni Migliorano le condizioni di Francesca la bimba che appena nata è stata lanciata dalla finestra dalla madre. Lei Trandafira Cozlowschi, una quarantenne romena, dopo aver nascosto la gravidanza al suo convivente, sabato sera, al momento del parto si è rinchiusa nel bagno di casa e quando la bimba è venuta alla luce, ha pensato bene di disfarsene buttandola dalla finestra. La tragedia è avvenuta a Grisolia, nel cosentino, intorno alle 20.30, a trovare la piccola Paolo Di Gioia, vicino di casa, che richiamato dai vagiti della neonata è corso fuori, armato di torcia, e si è ritrovato davanti la scena agghiacciante: un corpicino nudo, pieno di sangue con ancora il cordone ombelicale attaccato. Luomo ha immediatamente chiamato i soccorsi e la bimba è stata ricoverata nel reparto di neonatologia di Cosenza con un trauma cranico. La donna è stata arrestata, secondo quanto disposto dal procuratore Bruno Giordano, con laccusa di tentato infanticidio. Dalle indagini dei carabinieri è emerso che nell'abitazione sono state trovate cinque persone, tutte romene, tre uomini e due donne, di cui una si trovava a letto dove c'erano delle vistose tracce di sangue. Al momento del parto i connazionali della donna, tra cui il convivente non si sarebbero accorti di nulla perché ubriachi. Un episodio unico, difficile da raccontare anche per i giornalisti di nera per lefferatezza e i modi con cui la donna, apparentemente senza alcuna emozione si è disfatta della bimba.