Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

CN24 | 180secondi del 3 APRILE 2010

7 anni fa62 views

CalabriaNews24

CN24

http://www.cn24.tv Latitante arrestato nella Locride. In manette tre favoreggiatori Fermati il cugino di Abbruzzese ed il proprietario del "covo" È stato arrestato insieme ad altre tre persone accusate di favoreggiamento, Francesco Abbruzzese, il latitante ricercato dal luglio 2009, che si nascondeva nellabitazione di Silvio Riccio 76enne, pensionato agli arresti domiciliari a causa delletà. I carabinieri di Castrovillari hanno fermano anche il cugino, Cosimo Abbruzzese, 19 anni, e Laura Berizov 20enne bulgara. Inserito nellelenco dei 100 latitanti più pericolosi è secondo, per pericolosità ed efferatezza nel commettere omicidi, solo a Nicola Acri. 'Ndrangheta. Un altro colpo ai beni dei clan, sigilli ai Foriglio Al fratello del "Barrittazza" sequestrati terreni ed immobili I Carabinieri di Taurianova hanno eseguito un sequestro di beni a carico di Giuseppe Foriglio, 56 anni, di Cinquefrondi. Le proprietà sequestrate, per un valore complessivo di 300 mila euro, sono cinque terreni, di cui quattro coltivati ad uliveto ed uno ad agrumeto; due fabbricati rurali, conti correnti bancari, un appartamento ed un'azienda per l'allevamento di ovini e caprini. Foriglio si trova in carcere per coltivazione di canapa indiana. Coldiretti: per la resurrezione pronte 400 mila uova ruspanti Il "fresco" supera la cioccolata. Le stime dell'Associazione Sode per la colazione, dipinte a mano per abbellire le case e le tavole apparecchiate o consumate in ricette tradizionali o nei dolci casalinghi, artigianali e industriali saranno circa 400 milioni le uova "ruspanti" consumate durante la settimana di Pasqua. E' quanto stima la Coldiretti nel sottolineare che si tratta di un numero superiore di quasi dieci volte alle uova dolci di cioccolata. Una tradizione, quella delle uova 'naturali', che - sottolinea la Coldiretti - resiste nel tempo con piatti che sono protagonisti sulle tavole della Pasqua. Nel venerdì Santo si ripete immutata la processione della Naca Catanzaro in festa per l'evento religioso che si replica da secoli Si è ripetuta, con la stessa suggestione di sempre, la processione della Naca a Catanzaro, uno degli appuntamenti clou dei riti della settimana santa. Si tratta di un atto di fede per i credenti ma anche un momento antropologico dal grande valore sociale e religioso, molto vissuto dalla città, da secoli. Lappuntamento, molto seguito, questanno partirà dalla basilica dellImmacolata e invece delle croci le confraternite hanno portato delle antiche stampe di pittori calabresi. Esodo pasquale. Bollino rosso sull'A3, Anas in allerta Già operativo il piano per la sicurezza dei vacanzieri Benzina alle stelle, il solito traffico intenso e il meteo che promette pioggia al Nord e sole nel Meridione. Sono queste le caratteristiche delle festività della Pasqua 2010. L'incognita maltempo ha determinato le scelte degli italiani. È già scattato il piano dell'Anas per l'esodo di Pasqua anche sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria per limitare i disagi e garantire i necessari standard di sicurezza ed assistenza agli automobilisti. La circolazione sarà favorita dal blocco dei mezzi pesanti. È scattato ieri pomeriggio e stamattina il bollino rosso per il traffico. Internet, tutti a scuola di sicurezza con la Polizia Postale Un info-point a Reggio per informare sui rischi nel web È stata una giornata allinsegna della sicurezza sul web, quella di ieri a Reggio Calabria. La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha svolto, infatti, attività d'informazione sulla navigazione sicura in Internet con lallestimento di info-point per accogliere i cittadini e fornire consigli e suggerimenti. Nella stessa giornata, liniziativa Porte Aperte alla Postale ha permesso di visitare gli uffici del Compartimento di Polizia con visite guidate. In un libro si riscopre la tradizione del ricamo di pietra Presentato a Crotone un volume di Salvatore Costa Presentato nella sala della cultura di Crotone il libro "Il ricamo di pietra ignorato", con la presenza dell'autore Salvatore Costa. Hanno partecipato il segretario dell'associazione Amici del Tedesco, Claudio Pirillo, per il Gruppo Astrofili crotonesi, Stefano Didone, lo studioso della figura e dell'opera del riformatore del Calendario "Gregoriano" Luigi Lilio, Giovanni Monterosso. Con l'occasione è stata presentata la nascente Associazione Culturale "Paternum" diretta da Gabriele De Franco, che ha promosso liniziativa. 

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

CN24 | 180secondi del 3 APRILE 2010
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xl3io2" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra