CN24 | Maxi sequestro di droga dei Carabinieri nel porto di Gioia Tauro

Prova il nostro nuovo lettore
CN24

per CN24

34
428 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.cn24.tv Martedì 23 FEBBRAIO 2010 | In questa edizione di Report24: Maxi sequestro di droga dei Carabinieri nel porto di Gioia Tauro Cento chili di cocaina nascosti in un carico di legno dal Paraguay Stamattina i Carabinieri di Reggio Calabria, in collaborazione con i funzionari dell'Ufficio delle dogane, hanno sequestrato, nel porto di Gioia Tauro, oltre 100 kg di cocaina nascosti in mezzo a un carico di legno giunto dal Paraguay. L'operazione, coordinata dalla Procura della repubblica di Palmi è il risultato di un lungo periodo di monitoraggio del porto e dell'arrivo delle merci provenienti dal Sud America.La droga era stata occultata in dei piccoli spazi all'interno dei circa 5000 listelli di legno, che i militari hanno sezionato uno per uno, resi invisibili con la finitura e la lucidatura del legno. Determinante è stato l'utilizzo di un particolare apparecchio, che ha consentito ai Carabinieri, di rilevare la presenza di sostanze non omogenee al carico e che ha quindi permesso il ritrovamento di 1547 panetti contenenti cocaina pura, per un valore di circa 80milioni di euro. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso la Procura della Repubblica di Palmi. 

0 commenti