Advertising Console

    CN24 | LAMEZIA T. | Colpo ai beni dei clan lametini. Sigilli per 10 milioni di euro

    Riposta
    CN24

    per CN24

    48
    332 visualizzazioni
    Mercoledì 02 Dicembre 2009 | In questa edizione di Report24: LAMEZIA T. | Colpo ai beni dei clan lametini. Sigilli per 10 milioni di euro Sotto sequestro le proprietà riconducibili al pregiudicato Vincenzo Perri Sono già stati sottoposti a confisca i beni, per un valore di 10 milioni di euro, sequestrati dalla polizia a Vincenzo Perri, 34 anni, di Lamezia Terme. Dopo il sequestro, disposto con procedura d'urgenza, infatti, il Tribunale di Catanzaro ha disposto stamani la confisca. Perri, esponente di spicco della criminalità organizzata lametina è sposato con Sandra Margherita Torcasio e tra i beni un bar, un'impresa di costruzione, un distributore di carburanti, cinque terreni, due ville, un complesso residenziale, dieci appartamenti, quindici magazzini ed un edificio in corso di costruzione. Gli investigatori della Polizia ritengono che il patrimonio sia il frutto di una attività illecita. Perri sarebbe destinatario di "condanne per estorsione, riciclaggio, ricettazione in concorso, usura continuata in concorso, violenza privata, sottrazione di atto pubblico, falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici e falsità materiale commessa dal privato in atto pubblico". Ora è sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di residenza.