Advertising Console

    CN24 | COSENZA | Rumeno violenta connazionale e finisce in manette

    CN24

    per CN24

    49
    34 visualizzazioni
    Martedì 6 Ottobre 2009 | In questa edizione di Report24: COSENZA | Rumeno violenta connazionale e finisce in manette Incastrato da un particolare anatomico svelato dalla vittima Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di San Pietro in Guarano hanno arrestato un cittadino rumeno di 31 anni, Abarei Neu Mihali, per avere violentato una connazionale a Lappano il 16 agosto scorso. La donna, che si trovava nella sua abitazione di Lappano, era stata svegliata da un soggetto sconosciuto che si era introdotto allinterno dellabitazione, probabilmente forzando la porta, e armato di coltello. Luomo ha puntato larma alla gola della donna e ha iniziato a violentarla, per poi darsi alla fuga. I carabinieri hanno iniziato immediatamente le indagini, e grazie ad un meticoloso lavoro di intelligence, ai segni particolari forniti dalla vittima e alla collaborazione delle comunità romene integrate nel territorio sono giunti allindividuazione e allarresto. Un particolare incastra il delinquente che si era fatto innestare tre palline di plastica nei genitali.