CN24 | REGGIO CALABRIA | Colpo ai beni della cosca Condello

CN24

per CN24

49
133 visualizzazioni
Martedì 21 Luglio 2009 | In questa edizione di Report24: REGGIO CALABRIA | Colpo ai beni della cosca Condello Sequestrati dalla Dia patrimoni per quasi 50 mil. di euro Il centro Dia di Reggio Calabria ha eseguito un provvedimento di confisca di beni per un valore di quasi 50milioni di euro. Il patrimonio, già sottoposto a sequestro nell'aprile del 2008, apparteneva all'imprenditore Alfredo Ionetti, 74 anni. I particolari di quest'operazione sono stati resi noti nel corso di una conferenza stampa del capo centro Dia di Reggio, Francesco Falbo, insieme ai vertici della DDA. Ionetti era stato arrestato dai carabinieri del Ros il 13 marzo del 2006 nel contesto dell'operazione "Vertice", disposta dalla DDA di Reggio Calabria, in quanto considerato il tesoriere della cosca "Condello". Alfredo Ionetti, nel luglio dello scorso anno, però, era stato prosciolto dal Gup da queste accuse. I beni, nonostante l'imprenditore non abbia subito delle condanne per mafia sono stati ugualmente confiscati. A chiedere la confisca era stato il direttore centrale della Dia, Antonio Girone. Ionetti si è da tempo trasferito a Cesena, dove hanno sede le sue principali attività imprenditoriali e avrebbe riciclato in attività economiche e finanziarie denaro e beni di provenienza illecita al fine di agevolare lattività dellassociazione mafiosa di appartenenza. Fondamentali, al riguardo, sono state le indicazioni fornite dal collaboratore di giustizia Paolo Iannò. I beni confiscati consistono, in particolare, in tre società di capitali; decine di immobili a Reggio Calabria, Roma e Cesena, 13 unità immobiliari e in un consistente patrimonio finanziario depositato su conti correnti bancari e polizze assicurative. Tra i beni sottoposti a confisca anche quanto contenuto in una cassetta di sicurezza, tra cui un orologio Rolex di notevole valore che luomo avrebbe custodito per conto di Pasquale CONDELLO negli anni della sua latitanza, alcuni lingotti doro, gioielli, titoli di credito.