Cn24 | CORIGLIANO | Agguato a colpi di Kalashnikov

Prova il nostro nuovo lettore
CN24

per CN24

34
348 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Mercoledì 10 Giugno 2009 | In questa edizione di Report24: CORIGLIANO | Agguato a colpi di Kalashnikov Duplice omicidio nel cosentino. Indagano i Carabinieri Quindici colpi sono stati sparati stamani nel duplice omicidio a Corigliano Calabro che vede coinvolti Antonio Bruno, 58 anni, e Antonio Riforma, di 56. Bruno, detto Giravite, noto alle forze dellordine, perché ritenuto dagli investigatori vicino alla criminalità organizzata del paese e rimasto coinvolto in un agguato compiuto nel luglio dell'anno scorso. Il movente dellomicidio di Bruno scaturirebbe da contrasti sorti allinterno dello stesso clan che si contende il controllo dei videogiochi nella zona; mentre Riforma potrebbe essere stato ucciso per non diventare un testimone scomodo. I due erano a bordo di una Renault Clio quando sono stati raggiunti alla testa e al torace da numerosi colpi di fucile mitragliatore. Il duplice omicidio di Antonio Bruno ed Antonio Riforma è stato scoperto da alcuni contadini, che intorno alle 10 hanno sentito numerosi colpi darma da fuoco ed hanno avvertito i carabinieri. Subito dopo lagguato Riforma, alla guida, è riuscito a uscire dallauto ma è caduto dopo pochi passi. Bruno invece ha tentato la fuga, ma dopo 50 metri è stato raggiunto da altri colpi che lo hanno finito. 

0 commenti