Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Moda, in passerella sul Naviglio: sfilano giovani talenti. Dieci stilisti emergenti selezionati per il progetto On Stage

7 anni fa215 views

Una lunga passerella galleggiante, modelle che scivolano con passo leggero in una sera di fine estate. Le giovani promesse della moda internazionale sfilano a Milano, sul Naviglio grande, per On Stage, progetto all'interno di Milano Unica, la Fiera internazionale del settore tessile. Per la serata inaugurale, presentata da Nicola Savino, sono stati scelti dieci nomi nuovi della moda mondiale, quattro sono italiani. Carlo Contrada è un autodidatta della moda: la sua donna è libera e fuori dagli schemi.C'è un duo dietro il brand Bragia: Santo Costanzo e Alessandra Torella si sono conosciuti sul set de "La vita è bella" di Roberto Benigni e hanno iniziato a collaborare. Accanto alla moda donna, sul Naviglio grande sfila anche il menswear: Matteo Molinari, alla sua prima collezione, presenta capi prodotti in modo quasi artigianale.A completare il quartetto degli italiani c'è Emiliano Rinaldi, toscano che sceglie melodie a cavallo tra la Sardegna e la Corsica per raccontare la sua moda uomo. Gli stranieri sono Uma Wang dalla Cina, Vika Gazinskaya dalla Russia, Rajesh Pratap Singh dall'India, Isabela Capeto dal Brasile, Cristopher Raeburn dalla Gran Bretagna e Simon Spurr dagli Stati Uniti. Per tutti On Stage un'occasione di visibilità e un'esperienza speciale.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Moda, in passerella sul Naviglio: sfilano giovani talenti. Dieci stilisti emergenti selezionati per il progetto On Stage
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xl33zw" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra