Perugia scoperta banda collegata a clan Casalesi: 16 arresti. Ramificata in tutto il Centro, sequestrati beni per oltre 100 mln

askanews

per askanews

898
173 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
E' collegata al clan dei Casalesi, l'organizzazione criminale con base a Perugia e attiva in Umbria, Toscana e Marche, individuata dai carabinieri del Ros e dai militari del Gico della Guardia di Finanza di Perugia e Firenze. Sedici persone, tutti cittadini campani residenti a Perugia, sono finite in manette, nell ambito dell'operazione 'Apogeo'. I militari hanno anche eseguito il sequestro preventivo di beni mobili ed immobili, tutti riconducibili all'organizzazione criminale indagata, per un valore stimato di oltre 100 milioni di euro. Secondo quanto ricostruito, la banda investiva nel circuito economico ingenti capitali della camorra, creando o acquisendo società dei settori alberghiero, della ristorazione e dell'edilizia; poi acquisiva attività imprenditoriali in difficoltà finanziarie che, una 'svuotate' della loro sostanza economica, venivano utilizzate per truffe ai danni di fornitori, false fatturazioni, fino a condurle al fallimento.

0 commenti