Advertising Console

    06.11.09 Arresti a Foggia per furto da 5 mln di euro nel caveau della Np Service

    Riposta
    Antenna Sud

    per Antenna Sud

    115
    569 visualizzazioni
    Sono considerati gli organizzatori del furto di oltre 5 milioni di euro avvenuto il primo maggio scorso nel caveau dell'istituto di vigilanza Np Service di Foggia. Per questo tre persone sono state arrestate dagli agenti delle squadre mobili di Genova, Foggia, Ascoli Piceno e Rimini e dai carabinieri di Foggia e Fermo. Si tratta di Olinto Bonalumi, 50 anni di Foggia, catturato a Fermo, di Devis Tardini, 30 anni di Pesaro (tecnico di una ditta di investigazioni di Rimini che avrebbe duplicato il badge utilizzato per accedere allIstituto), e Luigi Francesco Orlando, di 41 anni, di Desio, gestore di una concessionaria di autovetture a Fermo. Il furto avvenne nella notte del primo maggio scorso quando un uomo, con il volto coperto ed una divisa da guardia giurata, utilizzando un badge clonato riuscì ad entrare nella sede dell'istituto di vigilanza, che esegue trasferimenti di denaro in tutta la provincia di Foggia. L'uomo, ripreso dall'impianto interno di videosorveglianza, dopo aver eluso i sofisticati sistemi di antifurto esistenti, riuscì ad accedere al caveau. Non è stato ancora identificato.