Advertising Console

    TG 03-06-09: COME E QUANDO SI VOTA? ECCO I PARTICOLARI

    Riposta
    Antenna Sud

    per Antenna Sud

    110
    108 visualizzazioni
    Arancione per le Europee, giallo per le Provinciali, azzurro per le Comunali. Tre colori per le tre diverse consultazioni di sabato 6 giugno dalle 15 alle 22, e domenica 7 giugno dalle 7 alle 22. Alla Prefettura del capoluogo pugliese si lavora per mettere a punto gli ultimi dettagli delle operazioni di voto e di spoglio, sia a Bari e provincia, sia nei comuni della Bat. 65 i giornalisti già accreditati. In queste ore, le tipografie stanno distribuendo le schede agli uffici elettorali dei Comuni. L'elettore deve presentarsi al seggio con un documento di identità e con la tessera elettorale. Chi non l'ha ricevuta al proprio domicilio o l'ha smarrita, può richiederla all'ufficio elettorale del Comune di residenza. Per le Europee, si vota per eleggere i 72 membri del parlamento europeo che spettano all'Italia. Bisogna tracciare un segno sul simbolo della lista scelta. Si può votare per una sola lista. Sulle righe stampate a fianco del simbolo si possono scrivere i nomi dei candidati scelti, che devono appartenere alla lista votata. Le preferenze possono essere al massimo tre. Per le elezioni dei Comuni fino a 15mila abitanti, si vota con una scheda di colore azzurro. Con un unico segno, si esprime il voto sia per il candidato sindaco che per la lista a lui collegata. Si può anche dare una sola preferenza ad un candidato consigliere della lista votata. Per le elezioni nei Comuni con più di 15mila abitanti, si vota con una scheda di colore azzurro. Si possono votare un candidato sindaco ed una lista a lui collegata, o una lista diversa. Se si vota solo la lista, il suo voto si estende anche al candidato sindaco ad essa collegato. Si può anche esprimere una preferenza indicando il cognome del candidato consigliere della lista votata. Se si vota solo per il candidato sindaco, il voto NON si estende alla lista o alle liste che lo sostengono. Per le provinciali, si vota con una scheda di colore giallo. Si può votare tracciando un segno sul simbolo, e il voto sarà valido sia per il candidato presidente sia per il candidato consigliere. Il voto è valido anche se espresso sul nome e cognome del candidato consigliere, e in questo caso è valido anche per il candidato presidente collegato. Se si vota solo per il candidato presidente, il voto NON si estende al gruppo o ai gruppi che lo sostengono.