Advertising Console

    TG 01-06-09: SEGNO PIU' PER L'ARTI PUGLIESE NEL 2008

    Riposta
    Antenna Sud

    per Antenna Sud

    114
    5 visualizzazioni
    Chiude con un risultato positivo il bilancio 2008 dell'Agenzia Regionale (pugliese) per la Tecnologia e l'Innovazione, presieduta dal prof. Gianfranco Viesti. A presentare i dati sono stati lo stesso Viesti e l'Assessore regionale al Bilancio e programmazione Michele Pelillo. E' emerso che nel corso del 2008 il consolidamento dell'organico della struttura, ha consentito all'Agenzia di operare a pieno regime. Sono stati portati a termine due progetti di durata pluriennale di notevole entità (l'Osservatorio Permanente dell'Innovazione ed il Progetto ILO Puglia), oltre a numerose altre attività, molte delle quali realizzate in collaborazione con gli Assessorati della Regione Puglia. In termini di impatto, le attività sviluppate dall'ARTI hanno consentito tra le altre cose la nascita di 11 nuove imprese innovative; la registrazione internazionale di 28 brevetti delle università pugliesi; lo svolgimento di 38 incontri con ricercatori e docenti di studenti delle scuole superiori pugliesi; l'organizzazione del primo Festival dell'Innovazione, un evento di promozione globale del sistema della ricerca e dell'innovazione regionale, arricchito da 140 eventi collaterali e con un pubblico di oltre 4.500 visitatori. Il bilancio 2008 dell'ARTI ha registrato entrate complessive per oltre 8 milioni e 477 mila euro. L'Agenzia è riuscita a ridurre progressivamente il proprio peso sul bilancio ordinario della Regione, incassando nel quadriennio 2005-2008 per il fondo di dotazione annuale un importo complessivo pari a 2,6 milioni di euro, a fronte dei 4 milioni di euro previsti dalla legge.