TG 22.09.10 Piano di rientro sanitario, fumata bianca del Consiglio regionale pugliese

Prova il nostro nuovo lettore
Antenna Sud
97
21 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Sul piano di rientro sanitario pugliese, che vede in ballo 500 milioni di euro sul prossimo riparto nazionale, fumata bianca del Consiglio regionale che a Bari ha approvato i tre articoli del disegno di legge sugli adempimenti richiesti dal governo. All'ordine del giorno, il blocco delle internalizzazioni, il turn over del personale sanitario e i rimborsi extra tetto ai privati accreditati. Una seduta nella quale non sono mancati gli scambi di accuse, tra maggioranza e opposizione. Da una parte chi sostiene, come l'assessore alla Salute, Tommaso Fiore, che sui processi di internalizzazione il no del governo è puramente ideologico; dall'altra l'opposizione, che rimanda al governatore Vendola la responsabilità di una situazione, frutto di scelte fallimentari. Intanto, proprio il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, dopo una riunione della giunta ha presentato un ordine del giorno che sul punto delle internalizzazioni pone richieste al governo nazionale. http://www.antennasud.com 

0 commenti