Advertising Console

    Da Broadway a Milano, il musical "Sister Act" debutta in Italia. Il 27 ottobre al Teatro Nazionale, ci sarà Whoopi Goldberg

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    327 visualizzazioni
    Dal successo cinematografico ai palcoscenici di Broadway, sino a Milano: il musical "Sister Act" debutta in Italia, il 27 ottobre al Teatro Nazionale. Lo spettacolo, co-prodotto da Whoopi Goldberg, protagonista del film, e da Stage Entertainment, arriva da Broadway nella versione originale, ma recitato in italiano con cast e produzione locale. Nel ruolo di Deloris Van Cartier, cantante che sogna il successo e finisce in convento dopo aver assistito a un omicidio, c'è Loretta Grace, abruzzese di nascita e marchigiana d'adozione, che quest'anno ha aperto i concerti di James Blunt e Joe Cocker e lavora al suo primo disco.Nel cast Dora Romano (la Madre Superiora), Tia Architto (Deloris in alternanza con Loretta), Timothy Martin (il sergente Eddie) e Felice Casciano nel ruolo di Curtis Shank, fidanzato gangster di Deloris.Gli 11 interpreti principali sono stati scelti tra oltre duemila candidati da una commissione internazionale di Stage, composta anche da giurati della produzione di Broadway. Il musical, che ha debuttato a New York il 20 aprile, mantiene grinta e comicità del film: al posto del gospel, però, c'è la disco music anni '70 e '80. Le musiche originali sono di Alan Menken, che ha firmato colonne sonore Disney come "La Bella e la Bestia". Franco Travaglio firma la traduzione italiana e l'adattamento di testo e liriche, Alberto Di Risio è il consulente per i testi.