Advertising Console

    Milano, da cinema a tempio del lusso: rinasce l'Excelsior. Edificio del Gruppo Coin progettato dall'architetto Jean Nouvel

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    327 visualizzazioni
    Da sala prediletta della borghesia milanese a cattedrale del lusso: l'ex cinema Excelsior in Galleria del Corso a Milano si trasforma in uno spazio dedicato a moda, cibo e design, a pochi passi dallo storico tempio dello shopping: la Rinascente. Un edificio di 7 piani e 4mila metri quadri aperto dal Gruppo Coin e disegnato dall'architetto Jean Nouvel, che del vecchio cinema abbandonato ha mantenuto il nome, Excelsior, dando vita a un nuovo brand. Il perchè della scelta lo spiega Stefano Beraldo, amministratore delegato del Gruppo Coin.L'Excelsior spazia dai cosmetici agli accessori alla tecnologia e ospita griffe come Tiffany, Christian Louboutin, la boutique Antonia e la pasticceria Ladurée. Nel progettare lo spazio, di vetro e acciaio, l'architetto ha pensato di richiamare l'antica destinazione dell'edificio, come spiega lui stesso. "Ho voluto evocare la presenza del vecchio cinema attraverso dei palchi, che ricordano il movimento di quelli teatrali, per avere coscienza dei volumi del luogo che ospitava in passato". L'opera di Nouvel non è finita: lavorerà ancora sulle immagini che scorrono all'interno del superstore, per ricordare non solo il cinema, ma anche per raccontare la cultura di oggi.