Advertising Console

    Morto Sandor Kepiro, accusato di crimini di guerra

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    700
    85 visualizzazioni
    È morto a Budapest l'ex capitano dell'esercito ungherese Sandor Kepiro. Aveva 97 anni, era stato accusato - poi assolto per insufficienza di prove - per crimini di guerra e di essere responsabile del massacro di ebrei del 1942 a Novi Sad, oggi in Serbia, ma all'epoca annessa dall'Ungheria che era alleata della Germania nazista. Almeno 1.200 civili, tra ebrei e serbi, furono uccisi http://it.euronews.net/