Russia, in orbita nel 2016 il primo hotel spaziale della storia. Potrà ospitare 7 turisti per 5 giorni a 600mila euro a testa

Try Our New Player
askanews
900
164 views
  • About
  • Export
  • Add to
Il primo hotel spaziale della storia potrebbe essere in orbita già nel 2016. Ne sono convinti i responsabili della Orbital Technologies l'azienda russa che sta realizzando l'albergo tra le stelle, a gravità zero."Saremo pronti a lanciarlo tra 5 anni e l'anno dopo arriveranno i primi turisti - spiega Sergey Kostenko, amministratore delegato dell'azienda - sarà un viaggio super deluxe, quindi tutto deve essere di livello superiore". "Penso che tutti dovrebbero avere la possibilità di andare nello spazio - dice Andre Kuipers, astronauta olandese dell'Agenzia spaziale europea - in futuro sarà così ma ovviamente i primi passi li stiamo facendo ora".L'hotel orbitante è come una mini-stazione spaziale, ma più confortevole: può ospitare fino a 7 persone oltre all'equipaggio. Ciascun turista avrà a disposizione una cabina individuale con box doccia, in cui lavarsi a secco con una spugna e servizi igienici con effetto aspirante. Grazie all'assenza di peso, si dormirà fluttuando in sacchi attaccati alle pareti ma una cosa sarà di sicuro insuperabile: la vista mozzafiato sospesa tra Terra e spazio.Il 33 enne Evgeny avrà, almeno in parte, questo privilegio dopo aver vinto un concorso per essere il primo turista spaziale russo della storia, in un volo suborbitale. "Questo è solo l'inizio - dice - ogni ragazzo sogna di potervivere un'esperienza come questa che pochi nel mondo hanno avuto". Tutto ciò, ovviamente, non è a buon mercato, le vacanze spaziali saranno per super-ricchi disposti a pagare circa 600mila euro per i biglietto. Ogni soggiorno durerà 5 giorni più 2 di viaggio, tra andata e ritorno, a bordo di una navetta Soyuz al fianco di veri cosmonauti, pronti a fare da guida ai turisti dello spazio.

0 comments