Advertising Console

    I piccoli comuni festeggiano a Roma: "L'accorpamento non ci sarà". Incontro con il governo, alla fine c'è soddisfazione

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    22 visualizzazioni
    Un successo e un impegno. Questo è quanto sono riusciti ad ottenere i sindaci dei comuni sotto i mille abitanti, una cui delegazione ha incontrato il sottosegretario Gianni Letta per far sentire la propria contrarietà all'articolo 16 della manovra, che prevede l'accorpamento dei piccoli centri. Accorpamento che, come spiegato dalla presidente dell'Anpci e sindaco di Marsala Franca Biglio al termine della riunione, non ci sarà. Biglio poi ha parlato anche dell'atteggiamento di Gianni Letta verso i piccoli comuni. Nonostante resti in piedi l'art. 16, a scongiurare l'accorpamento sarà un emendamento alla manovra, di cui oggi i sindaci hanno avuto una prima bozza. E ora per i sindaci è il momento di esultare. Gli analisti politici quindi vedono un successo per le istanze della Lega, da sempre vicina agli enti locali, ma il Pdl, prevedono, continuerà a insistere su pensioni e Iva.