Sisma negli Usa, crepe nell'obelisco di Washington. Il Monument chiuso al pubblico per precauzione

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

906
112 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il forte terremoto che ha colpito la costa orientale degli Stati Uniti non ha provocato danni catastrofici ma il grande obelisco di Washington qualche piccola ferita l'ha riportata. Il Monument, infatti, appare oggi segnato da qualche crepa e gli esperti temono che possa anche essersi inclinato. Per sicurezza quindi le autorità del Distretto di Columbia hanno deciso di sospendere le visite del pubblico. Il terremoto del 23 agosto ha spaventato molto gli americani, che nei primi momenti hanno probabilmente tenuto anche un possibile attentato, proprio nell'imminenza del decimo anniversario dell'11 settembre. La calma è poi rapidamente tornata, ma sa i danni all'obelisco dovessero essere confermati, il terremoto sarebbe riuscito dove Al Qaida aveva fallito.

0 commenti