Advertising Console

    Camorra, arrestato in Spagna latitante tradito da Facebook. Salvatore D'Avino tradito da foto pubblicate da compagna

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    554 visualizzazioni
    Tradito da Facebook. Salvatore D'Avino, legato al clan camorristico dei Giuliano, in queste immagini mentre viene arrestato a Marbella, è stato preso dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli in un'operazione congiunta con la Guardia Civil spagnola. Il 39enne, inserito nell'elenco dei 100 latitanti più pericolosi, si era rifugiato prima in Marocco e poi in Spagna ed è stato scoperto per colpa di alcune foto pubblicate dalla sua compagna sul social network che non ha resistito a condividere gli scatti delle vacanze in Costa del Sol. Le immagini hanno fornito alle forze dell'ordine i dettagli sulla località in cui si trovava D'Avino che ora dovrà scontare circa 20 anni di reclusione per traffico e spaccio di droga aggravati dal metodo mafioso.