Trenta secondi per un furto: romeni all'opera in un bar di Crema. Rubano slot machine e macchinette, una telecamera li incastra

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
713 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Trenta secondi: tanto bastava a una banda di tre romeni per rubare slot machine da un bar. A documentare la destrezza della banda super-veloce le telecamere di sorveglianza di questo bar di Crema, finito nel mirino dei malviventi nell'aprile scorso. La tecnica è la stessa usata per un identico furto a Milano, per il quale sono già in carcere: arrivati a notte fonda davanti al locale, attaccavano dei cavi, già legati a un furgoncino, alla saracinesca, la sradicavano, procedevano con la razzia e poi si dileguavano nel buio. A incastrarli uno scontrino ritrovato dai carabinieri del Comando provinciale di Milano, che documenta il sopralluogo nel locale rapinato.
Bar

0 commenti