Advertising Console

    Medvedev e Putin insieme a pesca sul Volga per smentire rivalità. Hanno anche fatto immersione nel gelido fiume

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    149 visualizzazioni
    Tra carpe e salmoni per sfatare le voci di rivalità. Dmitri Medvetev e Vladimir Putin cercano di scrollarsi di dosso le voci di conflittualità che sono circolate sul presidente e il primo ministro russo in vista delle elezioni presidenziali. I due canna da pesca in mano si sono ampiamente concessi alle telecamere fianco a fianco, a pesca sul Volga, vestiti di beige e con gli stessi occhiali da sole.Poi si sono anche immersi nelle fredde acque del fiume, una nuova prova di forza e di virilità per i due politici russi che si preparano così alle prossime elezioni. Putin, che lasciò il campo libero a Medvedev nel 2008 non potendo concorrere a un terzo mandato, potrebbe ora tornare al Cremlino. Ma non è detto che il suo delfino sia pronto a cedergli il passo.