Londra: "Distruggiamo e rubiamo per sopravvivere"

37 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Gli scontri hanno diviso i britannici in due gruppi: coloro che condannano senza appello e quelli che invece cercano di capire. I rivoltosi invocano ragioni economico-sociali a giustificazione dei loro atti di vandalismo. Il premier David Cameron ha rassicurato l'opinione pubblica: tutto tornerà come prima, costi quel che costi. ... http://it.euronews.net/

0 commenti