Notte di guerriglia a Londra dopo l'uccisione di un giovane nero. Rivolta di centinaia di persone contro la polizia

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
118 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Londra sconvolta da una notte di guerriglia. Centinaia di persone sono infatti scese nelle strade della capitale britannica per protestare dopo l'uccisione di Mark Duggan, 29enne nero padre di quattro figli, da parte della polizia a Tottenham, nella periferia nord della metropoli. I manifestanti, circa 300, hanno dato fuoco a due auto della polizia, a un autobus e a diversi negozi della zona. I disordini sono proseguiti per tutta la notte e fino alla mattina di domenica.

0 commenti