Russia, naufraga nave da crociera sul Volga: oltre 100 dispersi

askanews

per askanews

1,3K
635 visualizzazioni
Oltre cento persone risultano disperse dopo il naufragio di una nave da crociera sul Volga, in Russia. Le possibilità di trovare dei sopravvissuti svaniscono di ora in ora. Secondo il ministero delle Situazioni di Emergenza ci sono almeno due morti, mentre 79 persone sono state tratte in salvo. La nave da crociera 'Bulgaria' è colata a picco il 10 luglio in un bacino del Volga al largo del villaggio di Siukeievo, a circa 800 chilometri a est di Mosca, durante una tempesta. A bordo dell'imbarcazione c'erano 196 persone, tra passeggeri e membri dell'equipaggio, tra cui 59 bambini. La nave è affondata a circa tre chilometri dalla riva, in un tratto del fiume profondo venti metri. Sulle cause dell'incidente è stata aperta un'inchiesta. Intanto continuano a ritmo serrato le operazioni di ricerca dei dispersi.