Advertising Console

    Il nuovo identikit del superlatitante Matteo Messina Denaro

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    310 visualizzazioni
    Capelli più radi e qualche ruga in più: questo è il volto di Matteo Messina Denaro, il superlatitante di Cosa Nostra, in fuga dal 1993. Il nuovo ritratto è stato diffuso dalla Polizia di Stato che ha invecchiato il boss usando l'Age progression, tecnica che permette di modificare un volto in funzione dell'età. Le nuove foto, che ricostruiscono i dettagli del viso di Matteo Messina Denaro a 49 anni, sono state ricavate basandosi su un precedente identikit del 2007 e sui parametri dei suoi familiari. Alle immagini sono stati aggiunti anche alcuni dettagli come cappello e occhiali.