Advertising Console

    Rifiuti, Napoli aspetta risposta delle Regioni per trasferimenti

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    46 visualizzazioni
    Con poco più di mille tonnellate di spazzatura per strada Napoli torna a respirare anche se la situazione è migliorata soprattutto in centro, mentre restano più critiche le condizioni di periferia e provincia. L'attesa è tutta per la risposta delle Regioni a cui è arrivata la richiesta di nulla osta per il trasferimento dei rifiuti. L'unico sì certo è quello della Liguria che si è impegnata a raccogliere da questa settimana ventimila tonnellate. Gli altri nulla osta sono stati chiesti a Sicilia, Puglia, Marche, Emilia Romagna, Toscana, Friuli Venezia Giulia e Lombardia. Qui una mezza apertura arriva per ora non dalla Regione che ha detto no all'invio di rifiuti nell'inceneritore di Brescia, ma dal sindaco di Milano Giuliano Pisapia che ha inviato a Napoli sei autocompattatori da venti metri cubi.