Bergen - Norvegia

travelcontent
44
121 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Bergen è la seconda città più grande Norvegia con una popolazione di 259.700 a partire dal 15 novembre 2010.[2] Bergen è il centro amministrativo di Hordaland contea. Grande Bergen o Bergen Area Metropolitana come definito dalla Statistics Norway, Ha una popolazione di 383.100 a partire dal 15 novembre 2010.[3] Bergen si trova nella contea di Hordaland, sulla costa sud-occidentale della Norvegia. Si tratta di un importante polo culturale nella sua regione, riconosciuta come la capitale non ufficiale Norvegia occidentale e, a volte indicato anche come la capitale costa atlantica della Norvegia. La città era una delle nove città europee onorato con il titolo di Capitale europea della cultura nell'anno del Millennio. Storia La città di Bergen, tradizionalmente pensato che sia stata fondata dal re Olav Kyrre, Figlio di Harald Hardråde nel 1070 dC,[5] quattro anni dopo l'epoca vichinga terminata. La ricerca moderna ha, però, ha scoperto che un insediamento commerciale è stato istituito già durante il 1020s o 1030s.[6] Si ritiene di aver sostituito Trondheim come capitale della Norvegia nel 1217, e che Oslo è diventato il de jure capitale nel 1299.[citazione necessaria] Verso la fine del 13 ° secolo, Bergen divenne uno dei Lega Anseatica'S bureau città più importanti.[7] Il motivo principale per importanza di Bergen, è stato il commercio con il baccalà dalla costa settentrionale norvegese,[8] che ha avuto inizio intorno al 1100. Entro la fine del 14 ° secolo, Bergen era affermata come il centro del commercio in Norvegia.[9] L' Anseatico mercanti vissuto nel loro quartiere separato della città, dove Medio Saxon è stato utilizzato, godendo diritti esclusivi al commercio con i pescatori del nord che ogni estate ha navigato a Bergen.[10] Oggi, vecchio molo di Bergen, Bryggen è su UNESCO'S elenco dei Patrimonio dell'Umanità.[11] La città ha tutta la sua storia è segnata da numerosi incendi di grande città. Nel 1198, il Bagler-Fazione fuoco sulla città in relazione a una battaglia contro i Birkebeiner fazione nel corso della guerra civile. Nel 1248, Holmen e Sverresborg bruciata, e 11 chiese sono state distrutte. Nel 1413 un altro incendio ha colpito la città, e 14 chiese sono state distrutte. Nel 1428 la città fu saccheggiata dai pirati in una missione per la Lega Anseatica, Lo stesso che era responsabile per la masterizzazione di down Munkeliv Abbey nel 1455. Nel 1476, Bryggen bruciato in un incendio appiccato da un commerciante ubriaco. Nel 1582, un altro incendio ha colpito il centro della città e Strandsiden. Nel 1675, 105 edifici in fiamme Øvregaten. Nel 1686 un nuovo incendio ha colpito molto Strandsiden, Distruggendo 231 città e 218 blocchi galleggianti. Il più grande incendio fino ad oggi è accaduto nel 1702 quando il 90 per cento della città è stato bruciato in cenere. Nel 1751, ci fu un grande incendio a Vågsbunnen. Nel 1756, un nuovo incendio presso Strandsiden bruciato 1.500 edifici, e in seguito gli incendi grande hit Strandsiden nel 1771 e 1901. Nel 1916, 300 edifici bruciati nel centro della città, e nel 1955 di parti di Bryggen bruciate. 

0 commenti