Advertising Console

    Napoli, lo stadio San Paolo potrà ospitare la Champions

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    283 visualizzazioni
    Il Napoli potrà giocare in casa la Champions League. La giunta comunale del capoluogo campano ha approvato, tre delibere per la realizzazione di opere che garantiranno le condizioni tecniche necessarie per disputare il campionato europeo per club nello stadio San Paolo. La spesa prevista è di circa 245.000 euro.Saranno effettuati a partire da luglio, dopo le gare di appalto, i lavori urgenti di manutenzione straordinaria: si comincia con la spicconatura di intonaco, la rimozione di una parte della rete metallica posta a protezione del settore ospiti dello stadio come richiesto dalla commissione Uefa, per poi passare agli adeguamenti della sala regia e controllo e della palestra ospiti, infine sarà allestita anche la nuova Sala Stampa. Rimane, però, ancora da risolvere la questione, spinosa, dei parcheggi.