Il pinguino Happy Feet sta male, sottoposto a endoscopia

askanews

per askanews

867
423 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Happy Feet, il giovane pinguino imperiale che era incredibilmente approdato sulle spiagge della Nuova Zelanda il 21 giugno, è stato male e i veterinari per salvargli la vita lo hanno dovuto sottoporre a una endoscopia. Il grosso uccello di dieci mesi infatti alla ricerca di pesci, ha inghiottito bastoncini e altri oggetti che nello stomaco gli stavano provocando un'infezione. I veterinari dello zoo di Wellington hanno diagnosticato anche una forte disidratazione e sintomi da esaurimento da caldo. Se il pinguino sopravviverà potrebbe essere riportato a casa con una spedizione Antartica. "Happy Feet" era arrivato disorientato sulle spiagge di Peka Peka, dall'Antartide, al termine di un viaggio di oltre 2.000 miglia.

0 commenti